image-644image-268.jpegimage-37.jpegimage-506.jpegimage-330.jpegimage-192.jpegimage-671.jpegimage-227.jpegimage-974.jpegimage-58.jpegimage-776.jpegimage-490.jpegimage-784.jpegimage-316image-1image-968image-652.jpegimage-358.jpegimage-902.jpegimage-352.jpeg

Shungite

Shungite

La Shungite per Robert Simmons, noto Cristalloterapeuta internazionale 

 

 

 

Parole chiave: pulizia e purificazione, infusione di luce spirituale, attivazione del corpo di luce, allineamento alla verità. Robert Simmons associa la Shungite a tutti I Chakra, diversamente da altri autori che la associano solamente al 1 chakra, riferendosi al colore nero/grigio che la contraddistingue. Questa pietra pulisce le energie del corpo intero e ci predispone a ricevere luce spirituale; è come se predisponesse i nostri atomi e molecole all’infusione spirituale, attraverso un allineamento dei corpi energetici inferiori con la nostra essenza.

 

La shungite inoltre pulisce il nostro corpo dai sistemi e modelli di dolore e disagio, sia fisico che emozionale, andando ad agire direttamente sulle nostre ferite ma facendolo con estrema armonia. Nel far questo, quando lavoriamo con la Shungite siamo ben radicati e protetti dalle energie negative e nocive.

 

Shungite ci allinea anche alla nostra verità interiore, al di là delle maschere che indossiamo. Le proprietà per cui è maggiormente conosciuta sono quelle di recupero di energia vitale nel nostro sistema energetico e di assorbimento di tutte le energie negative, l’elettromagnetismo e le radiazioni nocive, quasi come fosse un piccolo buco nero che annulla gli effetti di queste energie e senza bisogno alcuno che la pietra venga ripulita e ricaricata. 

 

Molti esperti di Shungite, che ne hanno testato in maniera scientifica gli effetti, consigliano di portare un pezzo di Shungite all’altezza del cuore, il nostro centro elettromagnetico più importante a livello energetico. 

Esistono varie tipologie di Shungite, la migliore è chiamata Elite e si distingue dal suo colore argenteo, differente dalle altre Shungiti che sono nere ma che vanno comunque benissimo per lavorare su noi stessi e per i nostri ambienti; la qualità varia in base alla quantità di fullereni presenti, che danno a questa pietra le sue proprietà uniche. 

 

Nella mia esperienza personale con questa pietra, ho notato una notevole espansione energetica e il fluire di un quantitativo maggiore di energia vitale, sia usandola in meditazione che portandola con me quotidianamente, sia come burattato che come collana o bracciale. Ha un’ottima capacità di riportare equilibrio su vari livelli della nostra energia e i suoi effetti si percepiscono in tutto il corpo. 

Fullereni
Shungite burattata
Come creare un sito web con Flazio